Category: Notizie

Taggatura e consegna mastelli a Ladispoli, ecco i nuovi info – point Tekneko

Tekneko e Comune di Ladispoli di nuovo insieme per continuare la taggatura e la distribuzione dei mastelli in città. Dopo due mesi di info – point con migliaia di utenti serviti si volta pagina. Domenica 5 dicembre, infatti, sarà l’ultimo giorno degli info-point quotidiani attivi nelle diverse piazze di Ladispoli e ci si organizzerà per i nuovi info – point organizzati dalla società che gestisce il servizio di igiene urbana in città per riuscire ad assicurare la taggatura e la consegna dei mastelli a tutti gli utenti. Nel frattempo proseguirà intensamente la consegna da parte di Tekneko presso i condomini con oltre 8 unità abitativi, per cui si invitano gli Amministratori condominiali che non hanno ancora contattato la Tekneko a provvedere.

I nuovi punti di distribuzione sono previsti mercoledì 8 dicembre, sabato 11 e sabato 18, domenica 26 e poi mercoledì 5 gennaio contemporaneamente in piazza del Mercato e in piazza Tirreno, per tutte le utenze domestiche o in condomini fino a otto unità abitative e le utenze non domestiche dotate di mastelli. Il personale Tekneko sarà a disposizione degli utenti dalle 9 alle 16 per taggare o consegnare i nuovi mastelli e per offrire tutte le informazioni sul sistema di raccolta porta a porta attivo in città. I cittadini che si recheranno all’info – point dovranno presentare tutti i mastelli in uso, il documento comprovante l’iscrizione al ruolo Tari, il documento d’identità e il codice fiscale della persona iscritta al ruolo Tari, se l’intestatario al ruolo Tari non può recarsi al punto di distribuzione, può consegnare la delega a una persona che dovrà esibirla insieme al suo documento d’identità (il modulo di delega è scaricabile dal sito Tekneko o dal sito del Comune di Ladispoli).

Rimarrà inoltre sempre attivo a Ladispoli l’Eco sportello Tekneko di via Primo Mantovani dove i cittadini potranno recarsi per ogni tipo di problema, per avere spiegazioni, materiale informativo e per sostituire e/o taggare i propri contenitori dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30.

Servizio festività 8 dicembre, ecco tutte le novità per i Comuni marsicani

Mercoledì 8 dicembre, in occasione della festività dell’Immacolata, Tekneko in accordo con i comuni marsicani dove gestisce le attività di igiene urbana ha rivisto alcuni servizi. Gli utenti marsicani in vista dell’8 dicembre possono verificare con tempo quali servizi saranno attivi e quali no.

Comune di Avezzano

Comune di Celano

Comune di Cerchio

Comune di Scurcola Marsicana

Comuni di Trasacco, Collelongo, Villavallelonga

Allerta meteo, Tekneko interviene a Guidonia per evitare disagi ai cittadini

Un intervento straordinario in vista dell’ondata di maltempo che interesserà tutto il centro Italia è stato messo in cantiere nella notte tra martedì e mercoledì. Gli addetti Tekneko, come concordato con la polizia locale di Guidonia, hanno lavorato per ore con l’obiettivo di rimuovere foglie e detriti dalle strade e garantire il normale deflusso delle acque piovane.

In particolare la rimozione del fogliame che avrebbe potuto ostruire le caditoie stradali e quindi il regolare deflusso delle acque è stata messa in atto in:

  • Viale Roma dal civico 145 a Largo Duca D’Aosta (ambo i lati);
  • Viale Roma dall’intersezione con Via Colle Fiorito all’intersezione
    con Via della Longarina (lato direzione Tiburtina);
  • Via Garibaldi dall’intersezione con Via di Favale all’intersezione
    con Via Mazzini (ambo i lati);
  • Sottopasso di Via Lucania che unisce Villalba con Tivoli Terme (ambo
    i lati);
  • Via Monte Bianco dall’altezza della Scuola “Eduardo De Filippo”
    all’intersezione con Via Monginevro (ambo i lati).

Task-force del Comune di Nettuno e di Tekneko per coinvolgere più cittadini nella raccolta porta a porta

Task-force del Comune di Nettuno e di Tekneko per coinvolgere più cittadini possibili nella raccolta porta a porta. La società che gestisce il servizio di igiene urbana in città e l’Amministrazione comunale hanno deciso di premere l’acceleratore sulle attività di consegna e taggatura dei mastelli tramite l’istituzione di info-point nelle principali piazze della città. Ogni zona disporrà di 3 giornate di info-point, cosicché i cittadini potranno usufruire del servizio in tutta tranquillità. Si inizierà venerdì 15 ottobre dal Centro (piazza Mazzini, piazza Garibaldi e piazza IX settembre 1943) per proseguire a Santa Barbara (Via Livatino), San Giacomo (via Romana Antica), Cioccati Zucchetti (via Monte Silvano) Cretarossa (prima a piazzale G. Cicco e poi nel parcheggio di via Capo Teulada). Dal 19 novembre gli info-point verranno aperti in sequenza anche nelle zone di Tre Cancelli (Via San Paolo), Seccia (Parcheggio via Rosa Luxemburg), Piscina Cardillo (Via Velletri), Cadolino (piazza don Cadolino) e Sandalo (prima all’esterno della chiesa di via Lago Trasimeno e poi nel parcheggio adiacente al Bar del ponte).

“I risultati della raccolta differenziata sono incoraggianti e ci spingono a fare sempre meglio”, ha precisato l’assessore all’Ambiente Claudio Dell’Uomo, “l’obiettivo comune dell’Amministrazione comunale e della Tekneko è quello di incentivare quindi la raccolta differenziata e di dare la possibilità ai cittadini di differenziare nel migliore dei modi. Negli info-point che saranno allestiti daremo a tutti la possibilità di sostituire i mastelli, qualora fossero rotti o non più utilizzabili, ma anche di dialogare con l’Amministrazione e con Tekneko e di creare un momento di confronto e di informazione su tutti i servizi di igiene urbana. Il nostro fine è quello di fare in modo che Nettuno diventi un comune virtuoso e grazie alla collaborazione di Tekneko e alla forza di volontà di tutti i cittadini siamo certi di riuscire a centrare l’obiettivo”.

Ogni cittadino avrà la possibilità di scegliere l’info-point più vicino alla sua abitazione o al suo ufficio. Ci si potrà recare anche in quelli allestiti in altri quartieri. Si richiede la collaborazione dei cittadini, che dovrà fornire agli operatori:

–       documento d’identità;

–       tutti i mastelli in dotazione (per eventuale sostituzione e per permettere l’identificazione precisa con le nuove etichette e codice univoco);

–       ed è preferibile, per una collaborazione al servizio, un documento che attesti l’iscrizione ruolo Tari.

Anche i cittadini che non hanno ancora i mastelli potranno recarsi all’info-point per ritirare le proprie attrezzature, che variano a seconda della tipologia di utenza e del servizio dedicato.

Oltre agli info-point itineranti sarà sempre aperto l’info-point stabile in piazza San Rocco, in cui, a partire da lunedì 18 ottobre fino a fine anno, gli addetti saranno a disposizione degli utenti il lunedì e martedì dalle 9.00 alle 13.00, mercoledì e venerdì dalle 14.00 alle 18.00, sabato e domenica in orario continuato dalle 9.00 alle 16.00. Gli utenti di abitazioni singole, ma anche i condomini fino alle 8 unità abitative non ancora raggiunte dagli addetti Tekneko, e chiunque fosse in possesso dell’avviso di mancato recapito, potranno recarsi nell’info-point e regolarizzare le proprie attrezzature. 

Grazie al nuovo servizio ogni cittadino avrà la propria attrezzatura che varierà in base alla tipologia di utenza: mastelli per case singole o condomini fino a 8 unità, bidoni carrellati per condomini da 8 unità abitative in su, tessera specifica per l’uso dell’isola informatizzata a loro dedicata per condomini critici. Dal mese di agosto sono state installate 4 nuove isole informatizzate accessibili solo dagli utenti abilitati. Una quinta arriverà a metà ottobre e così, mensilmente, progressivamente, saranno installate altre 7 isole informatizzate sul territorio comunale. Dal prossimo anno, il Comune di Nettuno avrà in totale 12 isole informatizzate.

“Abbiamo studiato un servizio porta a porta su misura per ciascun utente”, ha commentato il presidente di Tekneko, Umberto Di Carlo, “grazie alla collaborazione dell’Amministrazione comunale che ringraziamo per il prezioso e quotidiano contributo abbiamo ponderato ogni singola situazione e trovato una soluzione per ciascuna esigenza. Non vogliamo lasciare nessun cittadino escluso dal nuovo servizio, tutti saranno protagonisti del nuovo corso di sostenibilità ambientale per far diventare Nettuno una città virtuosa, sostenibile e innovativa in tema ambientale”. 

Un lavoro sinergico, quindi, per dare la possibilità ai cittadini di migliorare la differenziazione dei rifiuti dando la possibilità a Nettuno di diventare un comune virtuoso.

Taggatura e distribuzione dei mastelli a Ladispoli, ecco tutte le informazioni

Addetti Tekneko ancora a Ladispoli per taggare e distribuire mastelli agli utenti. Prosegue senza sosta la campagna promossa dalla società che gestisce il servizio di igiene urbana in città in collaborazione con il Comune di Ladispoli. 

A partire da lunedì 11 ottobre le utenze di case singole o in condomini fino a otto unità abitative e le utenze non domestiche dotate di mastelli avranno la possibilità di taggare e sostituire i mastelli già in loro possesso dalle 12.00 alle 18.00 nei diversi punti allestiti in piazza del Mercato, lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato, in via dei Narcisi il lunedì e il giovedì, in via Corrado Melone il lunedì, mercoledì e venerdì, in piazza Domitilla il mercoledì e il sabato, nel consorzio di San Nicola il sabato e in piazzale Tirreno la domenica.

I cittadini che si recheranno all’info – point dovranno presentare tutti i mastelli in uso, il documento comprovante l’iscrizione al ruolo Tari, il documento d’identità e il codice fiscale della persona iscritta al ruolo Tari, se l’intestatario al ruolo Tari non può recarsi al punto di distribuzione, può consegnare la delega a una persona che dovrà esibirla insieme al suo documento d’identità (il modulo di delega è scaricabile dal sito Tekneko o dal sito del Comune di Ladispoli).

A piazza del Mercato fino a sabato 9 ottobre prosegue l’attività di taggatura dei mastelli ed eventuale sostituzione con gli stessi orari finora pubblicizzati:  il lunedì e il sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00, il mercoledì e il venerdì dalle 17.00 alle 20.00.

Tekneko e Amministrazione Comunale hanno deciso di attivare diversi punti informativi a disposizione degli utenti, in varie zone della città – scuole, chiese e luoghi di aggregazione – a servizio di tutti i cittadini.

Fino al 31 ottobre in piazza Marescotti – Rossellini sarà attivo dal lunedì al sabato dalle 16.30 alle 18.30 e domenica dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 17.30 il punto informativo con i suoi addetti per illustrare le attività svolte in città e distribuire materiali informativi.

Rimarrà un punto fermo in città l’Eco sportello Tekneko di via Primo Mantovani. Proprio in questo sportello i cittadini potranno recarsi per ogni tipo di problema, per avere spiegazioni, materiale informativo e per sostituire e/o taggare i propri contenitori dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30.

Ricordiamo che Tekneko sta consegnando a domicilio alle utenze che necessitano di bidoni carrellati. Gli amministratori dei condomini con più di 8 utenze, che ancora non sono stati contattati da Tekneko, possono richiedere un sopralluogo alla società inviando una mail a ladispoli@tekneko.com  usando  il modulo  scaricabile dal sito internet Tekneko – https://tekneko.it/wp-content/uploads/2021/07/1.-Pag-1-Modulo-di-censimento-CONDOMINI-Ladispoli-per-sito-Tekneko-.pdf

Bonus rottamazione tv, ecco tutto quello che c’è da sapere

E’ arrivato il bonus rottamazione tv. Tutti gli utenti che ne vorranno usufruire potranno conferire nel centro raccolta del vostro comune la vecchia tv. I cittadini che si recheranno nei centri di raccolta Tekneko dovranno munirsi di auto- dichiarazione già compilata in ogni sua parte e della tv da rottamare.

L’addetto del centro di raccolta provvederà ritirare la vecchia televisione e a convalidare il modulo per l’auto – dichiarazione necessario poi per poter usufruire del bonus rottamazione tv. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero verde Tekneko del proprio comune.

Ecco il modulo da scaricare e riempire – IL MODULO TV

Parte il servizio di raccolta rifiuti in tutti i Comuni dell’Aro 9 Lecce, lunedì la presentazione


Parte ufficialmente il servizio di raccolta dei rifiuti in tutti i Comuni dell’Aro 9 Lecce. Mezzi e uomini di Tekneko, società che si è aggiudicata per nove anni la gestione del servizio di igiene urbana nei Comuni di Casarano, Matino, Miggiano, Montesano, Parabita, Ruffano e Specchia, sono già pronti per iniziare a lavorare. 
Il progetto e il dettaglio dei servizi sarà presentato lunedì 30 agosto alle 17.30 nel chiostro del palazzo comunale di Casarano.
Parteciperanno alla conferenza stampa i sindaci, dei Comuni dell’Aro 9 Lecce, i responsabili tecnici degli enti e il Presidente di Tekneko Umberto Di Carlo.
“È per noi un onore avviare tutti i servizi in programma nei Comuni dell’Aro 9 Lecce”, ha commentato il Presidente di Tekneko che gestisce anche il servizio di igiene urbana in numerosi comuni del Lazio e dell’Abruzzo, “siamo certi che, grazie alla collaborazione dei Comuni e degli amministratori che ringrazio nonché di tutti i cittadini, potremmo raggiungere in poco tempo risultati importanti in termini di raccolta differenziata”.

Tekneko attiva due isole ecologiche informatizzate a Nettuno

Attivate due isole ecologiche informatizzate a Nettuno. Tekneko, società che gestisce il servizio di igiene urbana in città, in collaborazione con il Comune, ha posizionato in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto e in piazza Garibaldi le due isole per permettere ai cittadini di conferire correttamente i rifiuti differenziandoli tra loro. Le isole sono state posizionate in delle zone dove gli addetti Tekneko hanno riscontrato maggiori difficoltà per alcuni condomini che non hanno spazio a sufficienza per sistemare le attrezzature necessarie per la differenziazione dei rifiuti

Le isole per il momento saranno presidiate da personale Tekneko la mattina dalle 7 alle 13 e il pomeriggio dalle 16 alle 22 per fare in modo che gli utenti possano essere aiutati e informati sulle nuove modalità di conferimento dei rifiuti. L’obiettivo è quello di permettere ai cittadini di prendere confidenza con questo importante strumento. Non appena terminato questa prima fase sperimentale, che durerà circa un mese, Tekneko distribuirà le card ai cittadini per che ne avranno diritto per dargli la possibilità di utilizzare l’isola in totale autonomia. 

Il saluto di Tekneko al vescovo Santoro

Tekneko saluta il vescovo Santoro “un grande uomo che ha dato tanto per la Marsica”. A poche ore dalla notizia dell’arrivo del nuovo vescovo dei Marsi, monsignor Giovanni Massaro, il Presidente di Tekneko, Umberto Di Carlo ha voluto esprimere tutta la sua gratitudine nei confronti di monsignor Santoro. “Il vescovo Pietro è un grande uomo e un amico fraterno”, ha affermato il Presidente Di Carlo, “una persona umile, lungimirante, umana e sempre impegnata per il nostro territorio. È stato per 14 anni al fianco della Chiesa Marsicana, come dei lavoratori, dei sindaci, dei medici, dei braccianti agricoli e degli ultimi. Non si è mai sottratto a battaglie per la tutela della Marsica e degli ultimi. Il suo impegno quotidiano durante l’emergenza covid nella Caritas o il suo interesse costante per tutto quello che accade al livello amministrativo, sanitario, lavorativo nella Marsica ci dicono tanto della sua personalità e del suo grande spessore. Tanti sono i ricordi che ci legano al vescovo Santoro come la messa nei nostri capannoni o gli incontri pre festivi dove non ha mai esitato tutti ad andare sempre avanti. È stato un padre per la nostra Chiesa Marsicana come per il mondo laico, sempre attento a non tralasciare niente e nessuno ascoltando e confortando tutti. Grazie vescovo, grazie monsignor Pietro, sei e resterai sempre un marsicano dal cuore d’oro”. Di Carlo ha ricordato poi “le infinite opere di bene in cui spesso mi ha coinvolto. Ha sempre amato vivere il territorio ed è sempre stato attento al mondo del lavoro. Come dimenticare il suo ultimo discorso in occasione dell’inaugurazione del nostro Impianto Aciam. Per raggiunti limiti d’età dal prossimo autunno non sarà più il vescovo dei Marsi, per il nostro territorio sarà una grande perdita. Rimarrà sempre un punto di riferimento ma soprattutto un grande e insostituibile amico fraterno: Sua Eccellenza monsignor Pietro Santoro, un grande vescovo e un grande uomo”.