Category: Avezzano

Borracce in tritan agli studenti delle scuole primarie e medie di Avezzano

Borracce in tritan agli studenti delle scuole primarie e medie di Avezzano per dire stop al consumo della plastica. Ieri mattina il Presidente di Tekneko, Umberto Di Carlo, e la Presidente di Aciam, Annamaria Taccone, hanno iniziato la consegna delle colorate borracce ai ragazzi della scuola primaria “Giuseppe Mazzini” di Avezzano con l’obiettivo di sensibilizzarli a utilizzarle quotidianamente riducendo così l’uso delle bottigliette in plastica.

“Quando venite a scuola, andate a fare sport e altro utilizzate le bottigliette di acqua in plastica e usa e getta”, ha spiegato la Taccone ai numerosi bambini presenti, “utilizzando queste borracce, invece, limitiamo l’uso della plastica e sicuramente sarà molto meglio per l’ambiente”. Complessivamente Tekneko e Aciam distribuiranno 3.500 borracce ecologiche a tutte le scuole primarie e medie di Avezzano. Ieri mattina si è partiti dalla scuola Mazzini dove gli studenti hanno mostrato subito molto entusiasmo per questo particolare dono.

“Voi siete il futuro”, ha ricordato ai ragazzi Di Carlo, “non inquinare, non lasciare tutta questa plastica che rimane per secoli è molto importante. È importante che voi siate molto attenti all’ambiente perché l’ambiente è la vostra casa e il vostro futuro. Lo sbaglio fatto per molti anni di commercializzare le bottigliette di acqua usa e getta, che non sono biodegradabili e ora purtroppo riempiono i fiumi e i mari, non deve essere ripetuto da voi”. Tekneko e Aciam hanno già distribuito negli anni a molte scuole della Marsica le bottigliette in tritan con l’intento di ridurre l’uso quotidiano della plastica tra i ragazzi. “Questo è solo l’inizio”, ha affermato Maria Antonietta Dominici consigliera comunale di Avezzano, “per cercare insieme di mantenere pulito l’ambiente in cui viviamo. Mi auguro bambini che dalla prossima estate, quando andrete al parco giochi, porterete la vostra borraccia e getterete i rifiuti nei cestini”.

Festività di aprile, tutte le variazioni per i Comuni abruzzesi

In vista delle festività pasquali e delle altre festività di aprile Tekneko, società che  gestisce il servizio di igiene urbana in numerosi comuni del Lazio, dell’Abruzzo e della Puglia, ha rivisto in accordo con le amministrazioni comunali gli eco – calendari.

Qui trovate tutte le novità comune per comune:

Comune di Avezzano

Comune di Celano

Comune di Cerchio

Comune di Scurcola di Marsicana

Comune di Trasacco, Collelongo e Villavallelonga

Stop alla raccolta covid nei comuni abruzzesi, Tekneko: ecco le nuove regole

Stop alla raccolta covid nei comuni abruzzesi. La Regione Abruzzo, alla luce delle indicazioni pervenute dall’Istituto superiore della Sanità, ha disposto che non sarà più necessario effettuare la raccolta dedicata per gli utenti che hanno contratto il covid e si trovano in isolamento domiciliare.

Secondo quanto predisposto dall’ordinanza regionale i rifiuti urbani provenienti da abitazione nelle quali ci sono soggetti positivi al covid possono quindi essere gestiti secondo le modalità previste dall’azienda che gestisce il servizio di igiene urbana. 

Tekneko, alla luce della disposizione regionale, comunica ai residenti dei comuni di Avezzano, Celano, Cerchio, Collelongo, Scurcola Marsicana, Trasacco e Villavallelonga che a partire da oggi gli utenti con tampone positivo al covid non dovranno sospendere la raccolta differenziata, tutti torneranno ad usufruire regolarmente del servizio di raccolta differenziata porta a porta del proprio Comune.

È fondamentale però ricordare che i pazienti positivi al covid dovranno usare delle accortezze nella differenziazione dei rifiuti. Bisognerà chiudere bene i rifiuti indossando i guanti monouso e smaltirli secondo il proprio eco – calendario, inserire fazzoletti di carta, rotolo di carta asciugamano, mascherine, guanti, tamponi covid in una busta chiusa gettata all’interno nel contenitore del secco indifferenziato. 

Ogni volta che bisognerà smaltire oggetti taglienti, a punta, o comunque in grado di provocare rotture dell’involucro bisognerà assicurarsi che ciò non avvenga avvolgendoli con carta e inserendoli in un contenitore.

Per qualsiasi informazione gli uffici Tekneko sono a disposizione. 

Ecco i servizi per le festività natalizie nei comuni dell’Abruzzo

Tekneko, come ogni anno, in vista delle festività natalizie ha rivisto gli eco – calendari nei comuni serviti in Abruzzo. In alcuni sono state effettuate delle modifiche, in altri sono stati sospesi dei servizi. Ecco tutte le novità previste per i prossimi giorni

Comune di Avezzano

Comune di Celano

Comune di Cerchio

Comuni di Collelongo, Trasacco e Villavallelonga

Comune di Scurcola Marsicana

Servizio festività 8 dicembre, ecco tutte le novità per i Comuni marsicani

Mercoledì 8 dicembre, in occasione della festività dell’Immacolata, Tekneko in accordo con i comuni marsicani dove gestisce le attività di igiene urbana ha rivisto alcuni servizi. Gli utenti marsicani in vista dell’8 dicembre possono verificare con tempo quali servizi saranno attivi e quali no.

Comune di Avezzano

Comune di Celano

Comune di Cerchio

Comune di Scurcola Marsicana

Comuni di Trasacco, Collelongo, Villavallelonga

Bonus rottamazione tv, ecco tutto quello che c’è da sapere

E’ arrivato il bonus rottamazione tv. Tutti gli utenti che ne vorranno usufruire potranno conferire nel centro raccolta del vostro comune la vecchia tv. I cittadini che si recheranno nei centri di raccolta Tekneko dovranno munirsi di auto- dichiarazione già compilata in ogni sua parte e della tv da rottamare.

L’addetto del centro di raccolta provvederà ritirare la vecchia televisione e a convalidare il modulo per l’auto – dichiarazione necessario poi per poter usufruire del bonus rottamazione tv. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero verde Tekneko del proprio comune.

Ecco il modulo da scaricare e riempire – IL MODULO TV

Volontari e scout ripuliscono la pineta di Avezzano, Di Carlo (Tekneko): tanta partecipazione per l’iniziativa

Volontari e scout ripuliscono la pineta di Avezzano. Una grande partecipazione ha fatto da cornice alla giornata ecologica iniziata ieri mattina con la consegna, da parte degli addetti Tekneko, di guanti, sacchi e materiale informativo ai partecipanti. Dopo un coordinamento iniziale e un momento di confronto sull’importante lavoro che si andava a svolgere, l’appuntamento patrocinato dal Comune di Avezzano e organizzato in collaborazione con il gruppo di Avezzano Scout 1, è entrato nel vivo. Tanti volontari hanno affiancato i ragazzi del gruppo Scout 1 nelle attività di pulizia con il supporto del personale Tekneko che ha poi provveduto a riunire il materiale trovato qui e là e a caricarlo sui mezzi. Le squadre al lavoro nel polmone verde della città hanno raccolto 240 chili di carta, 100 chili di vetro, 70 chili di plastica e 250 chili di indifferenziato. Un lavoro meticoloso che ha permesso ai ragazzi, armati di guanti e sacchi, di togliere anche la minima traccia di degrado e di restituire alla città un’area verde pulita. “Vedere tanta partecipazione e tanta voglia di pulire un’area importante come quella della pineta ci riempie il cuore di gioia”, ha commentato il presidente di Tekneko, Umberto Di Carlo a margine dell’iniziativa, “sono stati raccolti centinaia di chili di rifiuti, di ogni genere, abbandonati in un’area che dovrebbe essere un punto di riferimento per chi ama trascorrere del tempo immerso nella natura. Gesti che continuano a essere irrispettosi sia dell’ambiente in cui viviamo, sia dei tanti cittadini corretti che seguono la raccolta differenziata e non lasciano carte, involucri di plastica o bottiglie di vetro dove capita. Mi auguro che con iniziative come la giornata ecologica di oggi si possa iniziare a invertire la rotta per poter un giorno finalmente basta all’abbandono dei rifiuti”. I ragazzi che hanno aderito all’appuntamento hanno ricevuto in dono da Tekneko gadget e materiale informativo sull’importanza della differenziazione dei rifiuti. Gli addetti della società che gestisce il servizio di igiene urbana in città hanno provveduto poi a ritirare tutti i sacchi di immondizia raccolta, divisi per tipologia, a caricarli sui mezzi e a smaltirli correttamente.

Novità per i servizi durante le festività Pasquali

Novità per i servizi durante le festività Pasquali. Tekneko, in vista della Pasqua, ha rivisto i servizi offerti nei vari Comuni del Lazio.

Clicca sul tuo Comune e scopri tutte le novità

Comune di Avezzano
Comune di Celano
Comune di Trasacco
Comune di Cerchio
Comune di Villavallelonga
Comune di Collelongo
Comune di Scurcola Marsicana

Cambiano le modalità di accesso al centro di raccolta comunale Tekneko di Avezzano

Cambiano le modalità di accesso al centro di raccolta comunale Tekneko di Avezzano. La struttura dove è possibile conferire rifiuti come vecchie televisioni, pc, reti, materassi e altri generi di mobilio vecchi o rotti, a partire da lunedì aprirà i cancelli solo agli utenti che saranno identificati all’ingresso tramite codice fiscale dell’utenza iscritta a ruolo Tari. All’entrata infatti è stato posizionato un tornello al quale l’utente Tekneko dovrà mostrare il proprio codice fiscale. Il dispositivo, lo identificherà e aprirà la sbarra se tutto sarà in regola permettendo così al cittadino di entrare e, con il supporto del personale presente, conferire i propri rifiuti. In questo modo il servizio sarà monitorato e riservato agli utenti iscritti e in regola con il ruolo Tari.

Qualora il codice fiscale non risulterà abilitato per l’accesso al centro di raccolta l’utenza dovrà poi recarsi al centro servizi di Avezzano, in via Edison 25, per registrare il proprio codice fiscale, comunicare il numero identificativo dei propri mastelli e portare in visione iscrizione a ruolo tari, pertanto, prima di recarsi al Centro di raccolta, si consiglia agli utenti di verificare la completezza per la propria utenza dello stato del censimento svolto da Tekneko negli anni addietro. 

“Questa miglioria che abbiamo voluto apportare al centro di raccolta comunale della città”, ha commentato il presidente di Tekneko, Umberto Di Carlo, “è un ulteriore servizio per la comunità di Avezzano e un modo per dare la possibilità a chi è in regola con il pagamento Tari di accedere in pochi minuti al nostro centro sempre più all’avanguardia e a loro disposizione”.