Ecco l’app Tekneko a disposizione degli utenti di Guidonia con servizi e novità

Più informazioni e più servizi a portata di smart-phone. E’ stata presentata ieri, nella sala consiliare del Comune di Guidonia, l’app ideata da Tekneko per permettere ai cittadini di avere sempre a disposizione ciò che concerne il servizio di igiene urbana in città.

L’app, infatti, come spiegato dal responsabile delle relazioni esterne di Tekneko, Edoardo Addari, “è stata creata nell’ottica di venire incontro alle esigenze degli utenti. L’app, attualmente disponibile per Android e in fase di approvazione per Apple, può essere scaricata gratuitamente dallo store del proprio telefono. C’è una sezione contattaci per l’assistenza ai clienti, ci sono gli eco-calendari, le informazioni sulle isole ecologiche e, registrandosi, si può anche prenotare il ritiro di un ingombrante”.

Tutto semplice e veloce, quindi, e direttamente sul proprio smart-phone. Il sindaco di Guidonia Michel Barbet, e l’assessore all’Ambiente Manuela Bergamo, si sono detti soddisfatti per l’ottimo servizio attivato. “Un importante servizio che si aggiunge e agli altri introdotti da questa amministrazione per migliorare la raccolta dei rifiuti che oggi al 65 per cento”, ha commentato il sindaco, “ringrazio il presidente di Tekneko per la sua continua disponibilità”.

Per l’assessore l’idea innovativa è al passo con i tempi e darà la possibilità ai cittadini di essere sempre aggiornati. “Sappiamo tutti”, ha evidenziato l’assessore Bergamo, “quanto sia importante avere dei supporti tecnologici che possano aiutarci a differenziare e potenziare la differenziazione dei rifiuti perché è nostro interesse fare bene e fare meglio”. L’app è in continuo aggiornamento e permetterà all’utente di avere un filo diretto con l’azienda.

“E’ uno strumento con moltissime funzioni”, ha precisato il presidente di Tekneko, Umberto Di Carlo, “è uno strumento di interfaccia continuo con la nostra azienda grazie al quale è possibile avere e chiedere continue informazioni. È anche uno strumento che non sarà statico perché sarà in continuo aggiornamento che sarà presto disponibile anche in altre lingue. Con l’app non è necessario per esempio fare una telefonata per far ritirare un divano, si va sulla sezione dedicata e si prenota. Siamo molto soddisfatti e siamo certi che lo saranno anche gli utenti”.