Pile e Farmaci

Cosa sono ...

E’ considerato “indifferenziato” tutto ciò che non si può riciclare, in pratica tutto quello che resta dopo aver effettuato la raccolta differenziata. Tali rifiuti finiscono in discarica andando ad aumentare l'enorme quantitativo di scorie presenti nell'ambiente. I residui di molti rifiuti restano attivi per oltre 30 anni e, attraverso i naturali processi di decomposizione anaerobica, producono biogas e numerosi liquami (percolato) altamente contaminanti per il terreno e le falde acquifere.

COSA GETTARE

  • COSMETICI
  • PANNOLINI E ASSORBENTI
  • SPAZZATURA
  • CASSETTE, CD E DVD AUDIO E VIDEO
  • CERAMICA E TERRACOTTA
  • PENNE
  • POLISTIROLO
  • LAMPADINE

COSA NON GETTARE

  • Le categorie di rifiuto raccolte con la raccolta differenziata