Category: Notizie

Il saluto di Tekneko al vescovo Santoro

Tekneko saluta il vescovo Santoro “un grande uomo che ha dato tanto per la Marsica”. A poche ore dalla notizia dell’arrivo del nuovo vescovo dei Marsi, monsignor Giovanni Massaro, il Presidente di Tekneko, Umberto Di Carlo ha voluto esprimere tutta la sua gratitudine nei confronti di monsignor Santoro. “Il vescovo Pietro è un grande uomo e un amico fraterno”, ha affermato il Presidente Di Carlo, “una persona umile, lungimirante, umana e sempre impegnata per il nostro territorio. È stato per 14 anni al fianco della Chiesa Marsicana, come dei lavoratori, dei sindaci, dei medici, dei braccianti agricoli e degli ultimi. Non si è mai sottratto a battaglie per la tutela della Marsica e degli ultimi. Il suo impegno quotidiano durante l’emergenza covid nella Caritas o il suo interesse costante per tutto quello che accade al livello amministrativo, sanitario, lavorativo nella Marsica ci dicono tanto della sua personalità e del suo grande spessore. Tanti sono i ricordi che ci legano al vescovo Santoro come la messa nei nostri capannoni o gli incontri pre festivi dove non ha mai esitato tutti ad andare sempre avanti. È stato un padre per la nostra Chiesa Marsicana come per il mondo laico, sempre attento a non tralasciare niente e nessuno ascoltando e confortando tutti. Grazie vescovo, grazie monsignor Pietro, sei e resterai sempre un marsicano dal cuore d’oro”. Di Carlo ha ricordato poi “le infinite opere di bene in cui spesso mi ha coinvolto. Ha sempre amato vivere il territorio ed è sempre stato attento al mondo del lavoro. Come dimenticare il suo ultimo discorso in occasione dell’inaugurazione del nostro Impianto Aciam. Per raggiunti limiti d’età dal prossimo autunno non sarà più il vescovo dei Marsi, per il nostro territorio sarà una grande perdita. Rimarrà sempre un punto di riferimento ma soprattutto un grande e insostituibile amico fraterno: Sua Eccellenza monsignor Pietro Santoro, un grande vescovo e un grande uomo”.

Ricrea premia Tekneko

Nettuno. Il consorzio nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi acciaio è arrivato a Nettuno nell’ambito dell’iniziativa green “Cuore Mediterraneo”.

Un appuntamento che vuole sensibilizzare bagnanti e addetti ai lavori sulle qualità e i valori degli imballaggi in acciaio, un metallo che viene riciclato all’infinito senza perdere le proprie intrinseche qualità.

L’appuntamento è stata l’occasione giusta anche per consegnare a Tekneko un riconoscimento alla luce dell’impegno profuso dal 2017 nella raccolta porta a porta a Nettuno.

Il premio è stato ritirato dal responsabile delle relazioni esterne dell’azienda, Edoardo Addari, che ha ricordato come a Nettuno si sia passati in 4 anni di gestione Tekneko dal 45 al 67%.

“L’aver ricevuto questo premio da parte del Consorzio Ricrea ci riempie di soddisfazione e di orgoglio”, ha commentato Addari, “e certifica l’impegno quotidiano di Tekneko nello svolgimento della propria mission aziendale che ci vede essere diventati azienda leader nel settore della raccolta differenziata con percentuali medie, nei comuni da noi serviti in Abruzzo Lazio e Puglia, che si attestano stabilmente intorno al 75% con punte anche dell’80%. Un ringraziamento particolare va anche al nostro personale che, giorno dopo giorno, contribuisce al raggiungimento di questi brillanti risultati”o-2021-07-23-at-10.31.29.mp4

GUARDA IL VIDEO

Volontari e scout ripuliscono la pineta di Avezzano, Di Carlo (Tekneko): tanta partecipazione per l’iniziativa

Volontari e scout ripuliscono la pineta di Avezzano. Una grande partecipazione ha fatto da cornice alla giornata ecologica iniziata ieri mattina con la consegna, da parte degli addetti Tekneko, di guanti, sacchi e materiale informativo ai partecipanti. Dopo un coordinamento iniziale e un momento di confronto sull’importante lavoro che si andava a svolgere, l’appuntamento patrocinato dal Comune di Avezzano e organizzato in collaborazione con il gruppo di Avezzano Scout 1, è entrato nel vivo. Tanti volontari hanno affiancato i ragazzi del gruppo Scout 1 nelle attività di pulizia con il supporto del personale Tekneko che ha poi provveduto a riunire il materiale trovato qui e là e a caricarlo sui mezzi. Le squadre al lavoro nel polmone verde della città hanno raccolto 240 chili di carta, 100 chili di vetro, 70 chili di plastica e 250 chili di indifferenziato. Un lavoro meticoloso che ha permesso ai ragazzi, armati di guanti e sacchi, di togliere anche la minima traccia di degrado e di restituire alla città un’area verde pulita. “Vedere tanta partecipazione e tanta voglia di pulire un’area importante come quella della pineta ci riempie il cuore di gioia”, ha commentato il presidente di Tekneko, Umberto Di Carlo a margine dell’iniziativa, “sono stati raccolti centinaia di chili di rifiuti, di ogni genere, abbandonati in un’area che dovrebbe essere un punto di riferimento per chi ama trascorrere del tempo immerso nella natura. Gesti che continuano a essere irrispettosi sia dell’ambiente in cui viviamo, sia dei tanti cittadini corretti che seguono la raccolta differenziata e non lasciano carte, involucri di plastica o bottiglie di vetro dove capita. Mi auguro che con iniziative come la giornata ecologica di oggi si possa iniziare a invertire la rotta per poter un giorno finalmente basta all’abbandono dei rifiuti”. I ragazzi che hanno aderito all’appuntamento hanno ricevuto in dono da Tekneko gadget e materiale informativo sull’importanza della differenziazione dei rifiuti. Gli addetti della società che gestisce il servizio di igiene urbana in città hanno provveduto poi a ritirare tutti i sacchi di immondizia raccolta, divisi per tipologia, a caricarli sui mezzi e a smaltirli correttamente.

Tekneko arriva a Frascati, gestirà per 7 anni il servizio di igiene urbana

Tekneko conquista un’altra città dei Castelli Romani. Dal primo giugno la società che gestisce il servizio di igiene urbana in numerosi comuni dell’Abruzzo, del Lazio e della Puglia, si occupa anche di Frascati. Nella storica cittadina di oltre 22mila abitanti la Tekneko gestirà il servizio per 7 anni. Nel territorio comunale saranno impegnati 45 uomini e mezzi di ultima generazione che già in questi giorni sono in azione sotto la supervisione dei tecnici della società. “E’ un grande orgoglio per noi poter servire una città così prestigiosa come Frascati”, ha commentato Umberto Di Carlo, Presidente di Tekneko, “i nostri addetti hanno già iniziato a lavorare grazie anche a mezzi nuovissimi che gli abbiamo fornito. I servizi di cui ci occuperemo sono molti e come sempre porteremo l’innovazione di Tekneko per fare in modo che la raccolta differenziata sia potenziata e la città sia sempre più pulita”. Tekneko ha aperto il proprio centro servizi nel centro di raccolta comunale. E’ stato già attivato un numero verde – 800.203.050 – al quale gli utenti potranno rivolgersi per qualsiasi problematica. 

Discariche abusive, nell’app Tekneko arriva la sezione per segnalarle

Hai trovato un rifiuto abbandonato e vuoi segnalarlo? Con l’app Tekneko a Ladispoli puoi farlo. La società che gestisce il servizio di igiene urbana, in collaborazione con l’amministrazione comunale, ha voluto rispondere così al crescente problema dell’abbandono dei rifiuti nelle aree verdi o più nascoste della città. Come avviene in molte città del Lazio, ma anche dell’Abruzzo e della Puglia gestite da Tekneko, i cittadini sono indignati per le micro discariche che nascono da un giorno all’altro. Per questo più volte hanno mostrato la volontà di segnalare agli operatori la lavatrice, il divano, il materasso o i sacchi neri gettati dove capita.

Tekneko, d’intesa con l’amministrazione, ha deciso di inserire nella nuova applicazione, che ha sostituito quella precedentemente in uso, grazie alla quale vengono informati ogni giorno i cittadini dei vari servizi effettuati, c’è anche una sezione dedicata alle segnalazioni. Ogni utente, dovrà scaricare l’app sul proprio smart-phone e registrarsi, comunicare con pochissimi passaggi a Tekneko dove ha trovato i rifiuti abbandonati e di che tipologia di rifiuto si tratta. Un altro passo in avanti per dare risposte ai cittadini e insieme tutelare l’ambiente. 

Novità per i servizi durante le festività Pasquali

Novità per i servizi durante le festività Pasquali. Tekneko, in vista della Pasqua, ha rivisto i servizi offerti nei vari Comuni del Lazio.

Clicca sul tuo Comune e scopri tutte le novità

Comune di Avezzano
Comune di Celano
Comune di Trasacco
Comune di Cerchio
Comune di Villavallelonga
Comune di Collelongo
Comune di Scurcola Marsicana

Cordoglio per la scomparsa di mamma Adalgisa

Il Presidente di Tekneko, Umberto Di Carlo, esprime a nome di tutta l’azienda il profondo cordoglio per la scomparsa di Adalgisa mamma del dipendente Paolo Cristostomi. A lui e a tutta la sua famiglia l’abbraccio di Tekneko.

Al via la raccolta porta a porta nel comune di Cerchio, si parte domani



Al via la raccolta porta a porta nel comune di Cerchio. Ieri mattina il presidente di Tekneko, Umberto di Carlo, e il responsabile delle relazioni esterne, Edoardo Addari, hanno consegnato il mastello numero uno al primo cittadino, Gianfranco Tedeschi, alla presenza del vicesindaco Mario Mancini, dell’assessore Cesidio D’Amore, del presidente del consiglio Dimitri Continenza e della consigliera comunale Concetta D’Alto, dando ufficialmente il via al servizio di igiene urbana nel paese della Marsica orientale. Come già avviene in numerosi comuni dell’Abruzzo, ma anche del Lazio e della Puglia, Tekneko a Cerchio si occuperà non soltanto della raccolta dei rifiuti, ma anche della gestione del servizio di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti, di sfalci e potature, e degli abiti usati. Il servizio entrerà in vigore a partire da domani e sarà attiva anche l’app per avere informazioni di qualsiasi genere. Sono stati già consegnati ai residenti i mastelli, dotati di un codice identificativo, con i quali potranno essere differenziati i rifiuti, e l’eco-calendario con i giorni nei quali verrà raccolta plastica, carta, umido, indifferenziato e organico. Per quanto riguarda invece il centro servizi gli utenti di Cerchio potranno usufruire di quello in via Edison 27 ad Avezzano, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 17.30 e il sabato dalle 9 alle 12. “Accogliere un nuovo Comune nella nostra grande famiglia Tekneko è sempre un onore”, ha spiegato il presidente Di Carlo, “il nostro obiettivo è quello di raggiungere entro giugno il 75% della raccolta differenziata e sono certo che con il contributo di tutti i cittadini, e la collaborazione dell’amministrazione comunale, ci riusciremo”.

Nepi esempio di Comune virtuoso

“Nepi è un esempio di Comune virtuoso in tema di raccolta differenziata”. C’è soddisfazione nelle parole del presidente di Tekneko, Umberto Di Carlo, per l’ottimo andamento del servizio porta a porta nel Comune laziale. In pochi mesi Nepi è riuscita a superare la soglia dell’80% di differenziata con piena soddisfazione non solo della società che gestisce il servizio di igiene urbana, ma anche dell’amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza. “Ogni nuovo Comune che entra a far parte della nostra famiglia è per noi una nuova sfida”, ha precisato Di Carlo, “e quella di Nepi la stiamo vincendo alla grande. I risultati della differenziata solo ottimi e anche tutti gli altri servizi funzionano alla perfezione. Tutto questo, ovviamente, grazie ai cittadini che hanno sposato in pieno la filosofia della raccolta differenziata”.

A Nepi Tekneko ha attivato anche le isole ecologiche informatizzate, quelle a disposizione del mercato, e tanti altri servizi che hanno trovato il consenso degli utenti. Il matrimonio ecologico tra Nepi e Tekneko piace molto anche al sindaco Franco Vita che ha ringraziato la società per quanto viene fatto ogni giorno. “I risultati ottenuti fino a ora ci rendono orgogliosi del lavoro svolto”, ha commentato il primo cittadino Vita, “ringrazio Tekneko e tutti i suoi addetti che con professionalità ogni giorno si mettono a disposizione della città,. La strada intrapresa è quella giusta e siamo sicuri che andrà sempre meglio”.