Gli uomini di Tekneko in prima linea contro il Coronavirus. Non si sono tirati indietro il presidente Umberto Di Carlo e gli addetti della società che gestisce il servizio di igiene urbana in numerosi comuni del Lazio, dell’Abruzzo e della Puglia, neanche davanti al Covid-19.

Oltre a non aver mai interrotto la raccolta porta a porta per evitare di creare disagi ai cittadini d’intesa con i Comuni ha attivato subito un servizio di sanificazione delle strade, delle piazze e delle stazioni delle città e dei paesi dove opera. Grazie all’utilizzo dell’ipoclorito, disinfettante e sanificante  anti microbico senza ha alcun tipo di effetto collaterale sull’uomo, gli addetti Tekneko stanno igienizzando ogni angolo di Nettuno, Vetralla, Ladispoli, ma anche Avezzano, Celano, Scurcola Marsicana e gli altri Comuni serviti per eliminare possibili tracce del virus che sta paralizzando l’Italia e il mondo intero.

“Tekneko non si tira indietro mai”, ha commentato il presidente Di Carlo che in queste ore sta seguendo insieme a tutto lo staff le operazioni, “i nostri uomini, dotati delle adeguate protezioni, stanno operando senza sosta dal Lazio all’Abruzzo per sanificare strade e piazze e eliminare ogni possibile traccia del virus. Un lavoro difficile, fatto in un momento storico in cui nessuno ha certezze ma solo tanta paura, dal quale però la grande famiglia di Tekneko non si è voluta sottrarre.

Il mio grazie a queste persone sempre in prima linea per assicurare un servizio d’eccellenza ai cittadini”. Nei prossimi giorni la sanificazione verrà portata avanti anche negli altri Comuni abruzzesi e laziali serviti da Tekneko d’intesa con le amministrazioni comunali.