Al via ad Avezzano la campagna informativa per la raccolta delle sorgenti luminose fuori uso. Tekneko, in collaborazione con l’amministrazione di Avezzano, ha messo in campo un progetto teso a coinvolgere le attività commerciali del territorio comunale nel ritiro di tutte le sorgenti luminose (neon, lampade fluorescenti, led). L’intento è quello di coinvolgere gli esercenti che vendono questo tipo di materiali e sensibilizzare gli utenti che si rivolgono a loro a conferire, negli appositi contenitori neon, led e vecchie lampadine , evitando così di diffonderlinell’ambiente. Il conferimento  sarà gratuito per tutti i cittadini e quando il contenitore sarà pieno il rivenditore contatterà Tekneko che provvederà a ritirarlo e a fornirne uno vuoto, senza alcun costo. Gli addetti Tekneko, in questi giorni, stanno contattando i proprietari delle attività commerciali per illustrargli il progetto. Una volta raccolta l’adesione verranno poi consegnati, oltre il contenitore specifico, anche una locandina e un adesivo da vetrina, relativi all’iniziativa, che le attività dovranno esporre in modo visibile, così da pubblicizzare l’adesione e con cui i cittadini potranno così riconoscere gli esercizi dove sarà possibile acquistare ma anche conferire le sorgenti luminose fuori uso.