Addetti della Tekneko a Caruscino per l’attività di ricognizione pianificata in collaborazione con il Comune di Avezzano. Come già per altre zone della città anche a Caruscino, a partire da questa mattina, gli addetti della società che gestisce il servizio di igiene urbana busseranno alle porte delle abitazioni per chiedere agli utenti carta d’identità e codice fiscale dell’intestatario ruolo Tari; iscrizione o bolletta ruolo Tari e mastelli in dotazione. Gli operatori daranno inoltre l’opportunità ai residenti e non di scegliere se prendere o meno il mastello della plastica più grande da sostituire con quello già in possesso.

Chi non verrà trovato in casa, anche al secondo passaggio degli addetti, o non vuole aspettare il passaggio della Tekneko potrà recarsi al centro servizi il sabato mattina dalle 9 alle 12 con carta d’identità e codice fiscale dell’intestatario ruolo Tari; iscrizione o bolletta ruolo Tari e tutti i mastelli in dotazione o solo con il contenitore della plastica e la foto di tutti gli altri in dotazione da cui si evinca il codice.